buscar

Attualità tecnologica
Il presente di EDICOM è la migliore garanzia per il Vostro futuro

La connettività digitale nel settore del Cargo Aereo

06/09/2016

IATA publishes a guide to encourage the uptake of more efficient digital communication systems that enhance sector efficiency and security

L’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) ha pubblicato un libro bianco sulla connettività digitale e sulle metodologie di scambio dati nel settore Cargo Aereo. Si tratta di una guida per facilitare l’adozione di sistemi di scambio dati efficienti che permettano di collegare in modo rapido e sicuro tutti i partners della supply chain.

Anche se i messaggi strutturati esistono dagli anni 80, nel settore del Cargo Aereo è ancora molto utilizzata la carta. Per ogni spedizione un’azienda genera circa 30 documenti che devono essere gestiti manualmente, con un alti costi e possiblità di errore.

In questo scenario, l’organismo internazionale si è posto l’obiettivo di modernizzare l’industria del Cargo con il programma e-freight, pensato per eliminare completamente il cartaceo da questi scambi. Il primo passo è l’implementazione della guida aerea elettronica (e-AWB), la cui adozione globale è attualmente del 39.2%.

Questi progressi tecnologici richiedono anche la messa in moto di sistemi di connettività digitale. Nel libro bianco titolato Air Cargo Digital Connectivity and Data Exchange Metodologies, IATA analizza due sistemi principali: il cosiddetto Host-to-Host ed il metodo che prevede un intermediario per la connettività (CCS).

 

Quali sono le differenze tra i due sistemi?

 

Il sistema Host-to-Host consiste nella comunicazione diretta tra due partners che utilizzano lo stesso protocollo di comunicazione. Si calcola che al presente solo un 5% del totale delle comunicazioni tra compagnie aeree e agenti si svolge con questo sistema. Il motivo di questa scarsa popolarità è che in questo settore esistono molti protocolli e quindi la effettiva adozione non è priva di difficoltà. Le aziende che scelgono questa strada optano per protocolli basati su TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol) come  FTP o SMTP.

A differenza della suesposta tecnologia, usando la conettività CCS, i partners si collegano grazie all’aiuto di un provider specializzato in scambio elettronico di dati, come ad esempio EDICOM, che opera da intermediario del settore –rappresenta il 95% delle comunicazioni – con tutti i vantaggi di questa soluzione.

Con la connettività CCS le aerolinee e gli agenti demandano il sistema di connettività ad una terza parte. La soluzione più comune è quella di implementare una soluzione specifica, ad esempio EDICOM Air, che si integra con  sistemi Gestionali dell’azienda e che può elaborare i messaggi standard promossi da IATA. Questa piattaforma si incarica di tradurre i messaggi e collegarsi al destinatario utilizzando il protocollo richiesto per ogni collegamento. Un altro vantaggio della connettività attraverso un intermediario è quella di avere accesso a servizi aggiuntivi: tracciabilità, archiviazione, monitor WEB, applicazioni a valore aggiunto, ecc.

 

Per saperne di più sulla connettività digitale e le metodologie di scambio dati nel settore del cargo aereo scarica il libro bianco di IATA.

Vuole saperne di più?


Richieda maggiori informazioni

Tags

Cloud Computing B2B Cloud Platform EDI ASP-SaaS e-Invoicing GDSN EMCS VAN OFTP2 AS2 Certification Authority Digital Signature Outsourcing SLA Software EDICOM Events SaaS-ASP Corporate Information HUB GS1 CFDI APP Associated Facturae Data Sync partners EDICOM Retail public administrations Acreditations Web Portal EDI NF-e einvoicing Partner Web Portal SAP EDI Health Edicomdata ediwin CRP EBI Facture Demat EDI Travel B2B EDICOMNet edi logistics SAFT-PT business@mail EDI Manufacturers TSD UE 1169/2011 epayrolls SEPA factura electronica Conservazione Sostitutiva edi automotive customer support center rg1169 e-billing e-awb fattura pa UE 1169/201 Portail Chorus compliance eAWB xml-cargo peppol iata e-cargo facturación electrónica Cargo-XML EDICOMAir EDI Auto b2g eprocurement IVA ELECTRÓNICO HORECA sii SII AEAT Expert Analysis Switzerland NHS edi academy EDICOM LTA paperless OFTP EDI Web dématérialisation fiscale colombia SAF-T VAT DESADV ASN Fatture B2B SDI Chorus Pro moda Italia suiza swisscom conextrade interoperabilidad suministro inmediato de información european union digitalización settore sanitario openpeppol global einvoicing edicom sii VAT compliance air freight sector UNCTAD Orders peppol network peppol standards peppol european union tendencias interoperability interconexión factuurcongress SINTEL Brasil interoperabilidade e-procurement trends digitization digital transformation SaaS latam cybersecurity white paper FatturaPA factura electrónica colombia fashion eIDAS e-archiving ebimap SME EDICOMLta e-commerce fattura b2b B2B e-Invoicing GDPR RTIR FACe FACeB2B portugal blockchain ItalyNSO business@mailPharma vat compliance ar

Seguici su

  • linkedin
  • rss