buscar

Attualità tecnologica
Il presente di EDICOM è la migliore garanzia per il Vostro futuro

Unctad adotta lo standard Cargo XML sviluppato da IATA

28/02/2017

IATA Cargo XML UNCTAD

L’Unctad (United Nations Conference on Trade and Development), la conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo ha annunciato l’adozione dello standard Cargo XML. Questo standard di messaggistica elettronica, sviluppato dall’Associazione internazionale del trasporto aereo (IATA), viene utilizzato già in oltre 90 paesi del mondo allo scopo di semplificare le comunicazioni tra le linee aeree, gli spedizionieri e le autorità doganali.

Lo schema Cargo XML verrà immediatamente integrato nel sistema doganale automatizzato ASYCUDA World di Unctad. Questo ulteriore passo verso la digitalizzazione ridurrà la duplicazione delle informazioni, ottimizzerà la gestione della catena di distribuzione, migliorerà la sicurezza e modernizzerà le operazioni doganali. L’utilizzo di questo schema di messaggistica elettronica standard promuoverà inoltre lo sviluppo del commercio internazionale.

È necessario ricordare che grazie all’utilizzo di Cargo XML, basato sulla tecnologia EDI, gli spedizionieri hanno la possibilità di consultare in tempo reale i documenti correlati al trasporto dei carichi. Questo permette di semplificare le operazioni logistiche e consente di anticipare le varie attività risparmiando tempo, indubbio vantaggio che non era possibile ottenere con il precedente standard Cargo IMP.

Verso la digitalizzazione del settore del trasporto aereo

La collaborazione tra IATA e Unctad per la diffusione delle comunicazioni elettroniche non è che una piccola parte del processo di modernizzazione che vive il settore in ambito internazionale. Lo scopo che si prefigge l'Associazione è quello di eliminare completamente l’uso della carta nei processi di trasporto aereo.

Per raggiungere questo obiettivo, IATA ha lanciato da alcuni anni l’iniziativa e-freight allo scopo di promuove l'adozione di Cargo XML da parte di linee aeree, aeroporti e dogane di tutto il mondo. Complessivamente, si calcola che con l’implementazione di un sistema totalmente elettronico sarebbe possibile ridurre l’utilizzo della carta di circa 7.800 tonnellate l’anno.  Ciò contribuirebbe a rendere il settore del trasporto aereo più sostenibile, oltre a consentire un grandissimo risparmio economico derivante dalla gestione di questi documenti e dalla loro conservazione fisica.

Al momento, le statistiche di IATA confermano che la penetrazione globale della guida aerea elettronica (e-AWB), il documento di trasporto più importante, si attestava al 48,9% a dicembre 2016. Anche se la cifra è rimasta abbastanza lontana dal 56% inizialmente previsto, l’Associazione si aspetta di raggiungere il 62% alla fine di quest’anno.

La soluzione per adottare Cargo XML

EDICOM fa parte del programma Strategic Partnership in qualità di socio chiave IATA nell'ambito dello schema Cargo XML. A questo proposito, ha sviluppato una piattaforma in grado di generare automaticamente i messaggi elettronici definiti da IATA in base a questo standard. Inoltre, la soluzione EDICOM Air traduce il precedente standard Cargo IMP e si collega in maniera diretta e sicura con le dogane di tutti i paesi grazie all’HUB delle Pubbliche amministrazioni.

Vuole saperne di più?


Richieda maggiori informazioni

Tags

Cloud Computing B2B Cloud Platform EDI ASP-SaaS e-Invoicing GDSN EMCS VAN OFTP2 AS2 Certification Authority Digital Signature Outsourcing SLA Software EDICOM Events SaaS-ASP Corporate Information HUB GS1 CFDI APP Associated Facturae Data Sync partners EDICOM Retail public administrations Acreditations Web Portal EDI NF-e einvoicing Partner Web Portal SAP EDI Health Edicomdata ediwin CRP EBI Facture Demat EDI Travel B2B EDICOMNet edi logistics SAFT-PT business@mail EDI Manufacturers TSD UE 1169/2011 epayrolls SEPA factura electronica Conservazione Sostitutiva edi automotive customer support center rg1169 e-billing e-awb fattura pa UE 1169/201 Portail Chorus compliance eAWB xml-cargo peppol iata e-cargo facturación electrónica Cargo-XML EDICOMAir EDI Auto b2g eprocurement IVA ELECTRÓNICO HORECA sii SII AEAT Expert Analysis Switzerland NHS edi academy EDICOM LTA paperless OFTP EDI Web dématérialisation fiscale colombia SAF-T VAT DESADV ASN Fatture B2B SDI Chorus Pro moda Italia suiza swisscom conextrade interoperabilidad suministro inmediato de información european union digitalización settore sanitario openpeppol global einvoicing edicom sii VAT compliance air freight sector UNCTAD Orders peppol network peppol standards peppol european union tendencias interoperability interconexión factuurcongress SINTEL Brasil interoperabilidade e-procurement trends digitization digital transformation SaaS latam cybersecurity white paper FatturaPA factura electrónica colombia fashion eIDAS e-archiving ebimap SME EDICOMLta e-commerce fattura b2b B2B e-Invoicing GDPR RTIR FACe FACeB2B portugal blockchain ItalyNSO business@mailPharma vat compliance ar EDIHOSP EDICOMSignADoc

Seguici su

  • linkedin
  • rss