buscar

Gestione ottimale della Value Chain
Ottimizzazione degli stock mediante I sistemi di CRP/VMI

Approvvigionamento CRP

Componenti

L'implementazione di un progetto di Continuos Replenishment Program o Vendor Managed Inventory si basa su una collaborazione costante tra cliente e fornitore per un approvvigionamento continuo di prodotti al destinatario in modo ordinato e adeguato alle necessità, senza che siano necessari ordini di acquisto al fornitore.

A tale fine è necessario un accordo preventivo tra le parti che specifici i criteri da seguire per realizzare le consegne di prodotti, criteri che incidono su aspetti quali le quantità minime, il punto di riordino, gli stock di sicurezza, le unità di trasporto e così via.

In qualsiasi modello CRP/VMI è necessario disporre di un sistema di scambio di informazioni commerciali ed è il sistema EDI (Electronic Data Interchange) la soluzione di scambio tra cliente e fornitore di informazioni commerciali sugli stock e/o l'evoluzione delle vendite.

Le informazioni scambiate tramite EDI vengono sottoposte a processi matematici per determinare la rotazione del prodotto e le previsioni di domanda. A tal fine è necessario affidarsi a una tecnologia specifica in grado di interpretare i messaggi scambiati tramite EDI e realizzare i calcoli necessari per pianificare le consegne di prodotto.

Per ulteriori informazioni, fare clic sui componenti di EDICOM CRP/VMI:

Vantaggi

  • Assenza di rotture di stock
  • Riduzione delle giacenze nei magazzini di cliente e fornitore
  • Ottimizzazione della pianificazione e dell'approvvigionamento di materie prime e della produzione e consegna del prodotto
  • Riduzione dei tempi di approvvigionamento
  • Riduzione dei costi operativi e degli oneri finanziari
  • Incremento delle vendite

Documentazione correlata