buscar

L'Ordine Elettronico in Italia
Connettività diretta con la piattaforma NSO

 

HomeSoluzioniOrdine elettronico NSOCaratteristiche della piattaforma NSO

Caratteristiche della piattaforma NSO (Nodo Smistamento Ordini)

La nuova piattaforma sviluppata dal MEF propone l'automatizzazione completa dei flussi per la gestione degli Ordini, delle Conferme e delle Notifiche.

 

PIATTAFORMA NSO

CONNETTIVITÀ NSO

FORMATO NSO

Il Nodo Smistamento Ordini (NSO) è il sistema intermediario, simile al Sistema di Interscambio (SdI), attraverso il quale gli operatori appartenenti al SSN e i loro fornitori si scambieranno i documenti commerciali in formato elettronico.

NSO è collegato alla Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici (BDNCP) - per la verifica del CIG (codice identificativo di gara-concorso pubblico) – e con la Piattaforma dei Crediti Commerciali (PCC).
NSO permetterà di utilizzare tutti i canali di trasmissione già in uso per la fatturazione elettronica, a cui si andrà ad aggiungere la possibilità di usare l’infrastruttura di comunicazione e scambio dati definita dalle specifiche PEPPOL (Pan-European Public Procurement OnLine). Tutti i documenti trasmessi attraverso NSO (ordini, risposte, conferme, revoche) dovranno essere strutturati nel rispetto degli standard previsti dalle Business Interoperability Specifications (BIS 3.0) di PEPPOL o le loro estensioni nazionali (UBL - Universal Business Language).

 

Quali sono i possibili scenari?

ORDINE SEMPLICE

Profilo processo standard PEPPOL:
PEPPOL BIS Order Only 3.0

In questo scenario il Cliente invia al Fornitore un ordine che non prevede risposta. Eventuali interazioni tra Fornitore e Cliente devono avvenire al di fuori della piattaforma NSO.

 

ORDINE COMPLETO

Profilo processo standard PEPPOL:
PEPPOL BIS Ordering 3.0

In questo scenario il Cliente invia l’ordine e il Fornitore può, se lo desidera, inviare una risposta (accettazione, rifiuto o modifica). Anche il Cliente, se lo ritiene opportuno, può inviare un ordine di riscontro.

 

ORDINE PRE-CONCORDATO

Profilo processo standard PEPPOL:
PEPPOL BIS Order Agreement 3.0

In questo caso è il Fornitore che invia l’ordine elettronico al Cliente.
Si tratta di casi in cui l’ordine è pre-autorizzato dal Cliente. Questo flusso prevede l’invio opzionale da parte del Cliente di un ordine di riscontro.